Posti Esauriti

Relatore

Tutors

Scarica programma e scheda di iscrizione

Restauri Adesivi anteriori e posteriori II Edizione 2016

9-10 Settembre 2016

Restauri diretti posteriori

  • Gli adesivi: meccanismo di azione e novità della ricerca applicabili in pratica.
  • Cenni pratici di radiologia: bite wing, rx mirate nei punti di contatto, rx apicali, la regola dell’oggetto vestibolare.
  • Isolamento del campo: gli uncini indispensabili, le dighe migliori, la diga liquida, isolamento
    sui settimi e nei casi più complessi.
  • Preparazione di cavità per un restauro diretto
  • Le matrici: problemi più comuni e le novità
  • I compositi: alcuni prodotti più utili
  • Il sottofondo e la sensibilità post-operatoria
  • La contrazione da polimerizzazione
  • Le lampade: alogene/led. Un po’ di chiarezza su alcuni punti chiave!
  • Stratificazione e modellazione
  • Rifinitura e lucidatura
  • L’aggiustamento occlusale: i precontatti come riconoscerli e ritoccarli.

7-8 Ottobre 2016

Restauri indiretti posteriori (intarsi)

  • Quando vanno utilizzati gli intarsi: criteri di scelta
  • I materiali di scelta per gli intarsi
  • Una successione di passaggi perfettamente ordinata come chiave di successo
  • Preparazione di cavità
  • Build up adesivo e dual-bonding
  • Rapporti fra gradino cervicale e parodonto: istruzioni per l’uso
  • Impronta: risoluzioni dei vari problemi • Provvisorio o no?
  • Fasi di laboratorio
  • Prova dell’intarsio: a cosa stare attenti. • Cementazione
  • Rifinitura
  • Lucidatura

4-5 Novembre 2016

Restauri diretti anteriori

  • Unastrategiaperrisultatipredicibili:addioallostress!
  • La ceratura diagnostica e la mascherina in silicone
  • La scelta del colore
  • La preparazione dei margini
  • La stratificazione razionale delle masse
  • La rifinitura e le caratteristiche di superficie
  • La lucidatura

IL RESTATURO DEL DENTE TRATTATO ENDODONTICAMENTE

  • Cos’ha di diverso dal dente vitale?
  • La biomeccanica e cosa ci può insegnare di pratico
  • Gli insuccessi e come evitarli
  • Il fallimento preliminare e l’effetto ferula
  • L’allungamento di corona clinica
  • Il restauro protesico con il perno
  • Scelta del perno
  • Cementazione del perno
  • La cementazione adesiva della corona come protezione strutturale
  • I restauri senza perno: realtà o utopia?
  • Restauri conservativi anteriori e posteriori.

13-14 Gennaio 2017

Restauri Indiretti Anteriori (faccette)

  • Criteri estetici fondamentali
  • Indicazioni per le faccette
  • Ceratura diagnostica
  • MascherinaDiagnostica(mock-updirettoeindiretto)
  • Preparazione dentale guidata dalle mascherine
  • L’impronta di precisione delle preparazioni
  • L’allestimento dei provvisori e la loro cementazione
  • Lasceltadellaceramicaedipassaggidilaboratorio
  • La prova delle faccette
  • La cementazione adesiva ed il controllo occlusale
  • IL MARYLAND BRIDGE
  • LA SINDROME DEL DENTE INCRINATO
  • EROSIONI, ABRASIONI E ABFRACTION
  • LO SBIANCAMENTO DENTALE

Introduzione al corso

ll corso esiste da più di dieci anni e durante questo periodo è stato continuamente migliorato dal punto di vista didattico, aggiornato sui nuovi materiali e le nuove tecniche ma soprattutto è stato reso più efficace rispetto ad altri corsi di due tre giornate (spesso inconsistenti) e più dinamico rispetto a corsi annuali spesso esageratamente prolissi.

Il risultato è quello di un corso snello, estremamente efficace e molto interattivo adatto sia a giovani colleghi in cerca di tecniche semplici ma per risultati d’eccellenza, sia a colleghi più “maturi” che abbiano voglia di rimettersi in discussione su metodiche e materiali spesso “rivoluzionari”.

Chi già conosce il Dr. Becciani sa infatti che il motto del corso è “THINK ADHESIVE” ed il fine è quello di stimolare una vera e propria “mentalità adesiva”, chiave di volta per risolvere spesso in modo incredibilmente semplice situazioni apparentemente complesse o irrisolvibili!

Argomenti Extra

Oltre le basilari informazioni relative a come riuscire a realizzare restauri adesivi diretti e indiretti nel settore anteriore e posteriore (per questo vedi il programma dettagliato in PDF), durante il corso, tramite una accurata documentazione fotografica (casi seguiti e documentati anche per 25 anni) e numerosi filmati clinici, vengono approfonditi anche i seguenti “punti critici”:

  • nuovi strumenti per la diagnosi della carie: funzionano davvero?
  • montaggio semplificato della diga in situazioni “impossibili”
  • l’adesione come non ve l’hanno mai spiegata (senza le solite parti noiose) ed il suo utilizzo senza più sorprese!
  • rapporti fra parodonto e margine cervicale della lesione: una visione moderna e semplificata
  • incappucciamento diretto o no? Come comportarsi?
  • le lesioni di superficie: attrito, abrasioni, erosioni, abfractions. Diagnosi differenziale, prevenzione e protocollo restaurativo.
  • il reincollaggio di frammenti coronali
  • la comunicazione efficace con il laboratorio
  • come rilevare in 20 secondi il colore per un intarsio senza errori
  • l’utilizzo degli intarsi per risolvere con facilità situazioni molto complesse
  • il restauro del dente trattato endodonticamente? Una vera rivoluzione!!
  • un protocollo preciso e ragionato su quando usare i perni e quando no
  • un protocollo preciso e ragionato su come scegliere e cementare un perno
  • odontoiatria senza corone complete, una realtà!
  • faccette in ceramica: come gestire senza sorprese tutta la procedura, dall’impostazione del piano di trattamento alla cementazione
  • chi non ha mai eseguito una faccetta in ceramica verrà portato per mano a fare le sue prime
  • la riparazione adesiva di faccette o corone in ceramica
  • sbiancamento dei denti vitali e di quelli trattati endodonticamente
  • Volete scommettere che vi insegno a fare sofisticati Maryland Bridge in ceramica integrale in un modo semplicissimo?
  • un protocollo step by step per riutilizzare precedenti lavori protesici che si sono infiltrati e presentano monconi molto danneggiati
  • un rivoluzionario sistema di recupero di elementi monoradicolati destinati all’estrazione.

Risposte a problematiche frequenti

  • quali adesivi usare e quali no e cosa fare in caso di contaminazione (con sangue o saliva) durante le manovre adesive
  • come gestire in modo semplice il gradino cervicale sotto (anche molto sotto!) gengiva: guida ragionata a quando si può evitare l’allungamento chirurgico di corona clinica e i casi in cui invece è indispensabile
  • quali sono i materiali compositi più performanti nei vari impieghi?
  • una volta per tutte la scelta del colore, senza retorica, in sole due mosse!
  • una strategia vincente per i restauri diretti anteriori, …. della serie ci devono riuscire TUTTI!
  • come scegliere e trattare (senza far più confusione) i vari materiali ceramici
  • come risolvere i classici problemi dentista/odontotecnico:
  • i lavori che mi arrivano sono sempre alti …
  • gli intarsi sono sempre troppo chiari …
  • cenni di gnatologia pratica e il molaggio selettivo semplice per tutti!

Argomenti trattati durante i corsi degli anni precedenti (anche durante l’incontro gratuito di dicembre)

Cosa sapere sulle lampade da sbiancamento e App sul web

Cenni pratici di traumatologia dentale

I riassorbimenti radicolari, la diagnosi differenziale e come trattarli

Cenni di fotografia digitale e utilizzo pratico nel lavoro di tutti i giorni

Come si prende un arco facciale in due minuti, a cosa serve e come viene trasferito in articolatore

Come si prende una cera di RC in modo ripetibile

Materiale didattico

A tutti i corsisti viene fornita una chiavetta USB sulla quale vengono caricati alla fine di ogni incontro il PDF dei passaggi salienti della parte teorica (specialmente tutte le diapositive con testo) e gli articoli scientifici in Italiano o Inglese relativi agli argomenti trattati.

A fine corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Ai corsisti che ne fanno richiesta verrà data la possibilità di frequentare uno o più giorni presso lo studio (previa prenotazione) per assistere dal vivo alle terapie spiegate durante il corso.

Tutti i coffee break ed il lunch dei sabato sono compresi nella quota d’iscrizione

Il venerdì sera di ogni incontro è diventata consuetudine l’uscita a cena insieme ai corsisti.

Ad oggi posso affermare senza smentite che il clima allegro e rilassato di queste serate dento-gastronomiche ha creato e cementato splendide amicizie nel corso degli anni!

ECM

Il corso segue regolarmente le procedure di accreditamento ECM con provider accreditato dal Ministero della Salute. A fine corso verrà consegnato l’attestato relativo ai crediti conseguiti (50 crediti ECM).

Giornate di aggiornamento gratuite "Think adhesive group"

A dicembre è consuetudine organizzare un ulteriore incontro di due giornate (vedi alcune edizioni precedenti) assolutamente gratuito per tutti gli ex corsisti (Think Adhesive group) durante il quale vengono trattati argomenti nuovi o comunque non svolti durante l’anno.

A queste giornate invito altri relatori che trattino temi di attualità sempre con un taglio estremamente pratico.

A queste giornate del “Think Adhesive Study Club”, sempre molto affollate, sono invitati anche collaboratori, odontotecnici o amici-colleghi degli ex corsisti fino a completamento dei posti disponibili. La regola è che hanno la precedenza i corsisti dell’anno in corso per cui questo incontro diviene parte integrante del loro corso ma senza costi aggiuntivi.

La sera del venerdì è consuetudine ritrovarsi alla “cena degli auguri” a cui partecipano sia i nuovi che i “vecchi” corsisti.

Gli ex corsisti (fellow) sono regolarmente invitati anche a tutte le giornate gratuite di aggiornamento che eventualmente vengono organizzate in altre sedi (es Spello, San Patrignano).

 

DSC_9294
DSC_9297
DSC_9364
DSC_9365
DSC_9396
DSC_9414
DSC_9418
DSC_9422
DSC_9426